C’era una particolare attenzione nella giornata odierna sulla gara dell’Argentina contro la Nigeria. Era abbastanza scontato che l’Islanda non avrebbe avuto molte speranze contro la Croazia che aveva dimostrato la sua superiorità nel girone.

L’Argentina, passata in vantaggio con Messi tornato ai suoi livelli, è stata però raggiunta da una Nigeria che ha creduto nelle proprie forze. Poi però l’Argentina, con uno splendido goal di destro del mancino Rojo, è ripassata in vantaggio definitivamente.

Intanto la Croazia spegneva anche la più piccola speranza dell’Islanda che ha provato con tutte le sue forze ma ha trovato un ostacolo troppo duro per i suoi denti, anche se molto acuminati. Così insieme a una Croazia che ha dominato nettamente il girone, l’Argentina è riuscita ad aggrapparsi all’ultimo gancio servito dalla Nigeria e ha messo piede negli Ottavi di finale. Ora comincia una nuova era. Vedremo se dopo questo sblocco anche psicologico, riuscirà a conquistarsi un’immagine migliore rispetto alle ombre del girone eliminatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *